Arredamento camera da letto

La camera da letto è l’ambiente della casa dove si esprime maggiormente tutta la personalità di vi soggiorna, in stile classico, moderno, rustico, etnico o minimalista, rispecchia i gusti e le abitudini di ognuno e generalmente viene progettata e realizzata in base alle diverse funzionalità.

Sicuramente deve essere un luogo piacevole e luminoso nelle ore diurne, mentre un’atmosfera buia e silenziosa di notte è l’ideale per conciliare il sonno.

I colori delle pareti che più si adattano sono quelli nelle tonalità chiare, meglio se neutri, che aiutano a rilassarsi, intervallati da una parete con il colore preferito, ma sempre seguendo uno schema che conferisca all’insieme accostamenti in armonia.

La camera da letto deve essere un’oasi di pace, non è solo il posto dove dormire, ma anche l’angolo dove leggere o concedersi un momento di relax, la parola d’ordine è calma, deve essere un ambiente sgombro ed ordinato con pochi ma funzionali arredi.

Il vero protagonista è il letto, morbido e soffice, tutto all’insegna del massimo comfort, appoggiato a terra o sollevato da piedini, le nuove versioni sono coordinate con un contenitore realizzato nella parte inferiore, estremamente utile per riporre coperte o oggetti ingombranti ed avere un ambiente sempre ordinato.

Immancabili i due comodini laterali, piccoli o grandi, ma sempre comodi come base d’appoggio,  per mettere piccoli oggetti che desiderate avere a portata di mano come l’epilatore braun silk epil con 40 pinzette.

Quelli di ultima generazione sono estremamente pratici realizzati con le rotelle per essere spostati senza alcuna fatica, meglio ancora quelli sospesi appesi alla parete, danno una maggiore sensazione di ampiezza e permettono di pulire più facilmente.

Non può certo mancare un capiente armadio guardaroba, meglio se munito di cassettiera all’interno e del tipo quattro stagioni, dove posizionare in modo distinto gli abiti estivi e quelli invernali, esistono versioni classiche con le ante fisse o con quelle scorrevoli che fanno guadagnare spazio.

Sono dal tono decisamente più moderno quelli con le ante personalizzate con disegni geometrici o paesaggistici, che diventano loro stessi protagonisti di arredo.

I lampadari vanno scelti in base allo stile adottato, il loro design deve fondersi perfettamente con i mobili ed avere la stessa linea dei due punti luce dei comodini, si va dai modelli essenziali che stanno bene in qualunque ambiente fino a quelli tradizionali, la scelta è vasta.

I diversi materiali soddisfano i gusti di tutti: legno, ceramica, vetri lavorati o plastiche sono quelli più utilizzati, ognuno può scegliere secondo i propri gusti le possibilità sono davvero tante.

In una camera moderna perfetti i faretti incassati nel contro soffitto, che illuminano solo determinati punti della stanza creando un’atmosfera rilassante.

E’ molto importante la scelta dell’intensità luminosa, molti preferiscono optare per un sistema di luci modulabili in base alle diverse esigenze, andando da una luce chiara e diretta ad una con un effetto soft che permette di leggere senza affaticare la vista prima di addormentarsi.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *